Robotica e Autismo – Milano Digital Week 2020

Robotica e Autismo – Milano Digital Week 2020

Yunik insieme al  RobotiCSS LabUniversità degli Studi di Milano Bicocca BES Cooperativa Sociale – bes4work  e Raffaella Faggioli di Ambulatorio Autismo dell’Ospedale San Paolo, raccontano “Robotica e Autismo” nell’ambito della Milano Digital Week 2020

L’incontro ospiterà brevi interventi dal mondo della ricerca, del privato sociale, del territorio e delle imprese produttive per discutere sull’uso dei robot come strumenti terapeutici, diagnostici e di ausilio alle attività quotidiane rivolti a persone con autismo.

#autismo #robot #inclusion #diversity #UniversitàBicocca#inclusione
#scienzecognitive 

 

📌 Per vedere l’incontro completo clicca qui 

International STEM Awards 23 MAGGIO 2020

International STEM Awards 23 MAGGIO 2020

Noi dell’Associazione Yunik, insieme al Laboratorio di Robotica per le Scienze Cognitive e Sociali del Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione “Riccardo Massa” dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, abbiamo valutato i progetti presentati all’International STEM Awards dal punto di vista degli apprendimenti raggiunti e delle capacità di riflessione metacognitiva.

📌 International STEM Awards è una piattaforma internazionale dove i giovani e le giovani si mettono in gioco e condividono i propri progetti: l’obiettivo è quello che imparino nuovi concetti e acquisiscano nuove competenze.

📌 In tempo record un evento da analogico è stato trasformato in un evento digitale con tanti webinar gratuiti su robotica, intelligenza artificiale e molto altro.

📌 “Digital Experience 2020” sarà un un evento completamente digitale che racchiuderà tanti interessanti e innovativi progetti sviluppati da bambini e bambine e ragazzi e ragazze in ambito STEAM per rispondere alle sfide del futuro.

Ad oggi i progetti valutati sono davvero innovativi, abbiamo notato un notevole impegno e consapevolezza da parte degli/delle studenti.

SAVE THE DATE 23 MAGGIO 2020

ℹ️ Per tutte le informazioni: https://blog.stemawards.eu/la-valutazione-degli-apprendimenti-nei-progetti-degli-international-stem-awards-2020/

Ad Arluno si fa scuola con CoderBot

Ad Arluno si fa scuola con CoderBot

Questa è davvero una bella storia, non solo di innovazione, ma anche di formazione, collaborazione e creatività.

Dopo la formazione fatta presso il Laboratorio di Robotica per le Scienze Cognitive e Sociali dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca,con il supporto di Sorgenia, siamo molto orgogliose del lavoro pedagogico che le maestre di Rogorotto hanno fatto, anche dopo la formazione di gennaio 2020 fatta insieme a Gilda Bozzi. Siamo certe faranno in futuro un ottimo utilizzo del robot CoderBot e della #roboticaeducativa | #educationalrobotics. 

📌 Andate a vedere il video che racconta i progetti organizzati dalle insegnanti della scuola di Rogorotto (frazione di Arluno)

 

 

Code4Grow: coding gratuito nelle scuole

Code4Grow: coding gratuito nelle scuole

Code4Grow: il coding per crescere

Code4Grow coding e robotica educativa
nelle scuole italiane grazie alla Responsabilità Sociale delle Imprese

Code4Grow è un progetto educativo ideato da Yunik e MasterCoder con l’intento di portare gratuitamente il coding e la robotica educativa all’interno delle scuole primarie e secondarie di primo grado.

L’obiettivo è quello di contrastare la povertà educativa, sviluppare le competenze logico matematiche, digitali e computazionali degli alunni, potenziare le loro abilità cognitive, di lavorare in gruppo, di porre e risolvere problemi, così come suggerito dalle Indicazioni Nazionali del 2012.

Il progetto, che consiste in un percorso di 5 incontri da 2 ore, è attivabile in qualsiasi scuola italiana grazie al sostegno di aziende, fondazioni o Enti disponibili a investire nel futuro dei nostri bambini e bambine.

Le scuole già coinvolte

Istituto Scolastico Comprensivo Casa del Sole – Milano
Istituto Comprensivo Ammirato Falcone – Lecce
Istituto Comprensivo Thouar Gonzaga – Milano
Istituto Comprensivo via Aldo Moro – Buccinasco

Vuoi portare Code4Grow nella tua scuola? Contattaci 
Sei un’azienda e vuoi aiutarci a portare Code4Grow gratuitamente in altre scuole italiane? Contattaci 

LE AZIENDE CHE HANNO GIA’ SOSTENUTO CODE4GROW

Contactlab
SAP

CODE4GROW E’ UN PROGETTO DI

Yunik
MasterCoder
Shares
Il gioco dello scienziato: le testimonianze di Byron e Giulia

Il gioco dello scienziato: le testimonianze di Byron e Giulia

Il gioco dello scienziato: seconda lezione

Inizia la seconda lezione!!!

 

Il gioco dello scienziato: le testimonianze di Giulia e Byron

Yunik è partecipazione e stimolo creativo, sempre. Per questo ci piace dare la parola ai nostri ragazzi: oggi tocca a Giulia e a Byron, i nostri giornalisti scientifici in erba.

Byron (9 anni)

Questa volta non ci siamo presentati perché ci conoscevamo già e la parte che mi è piaciuta di più è stata quando abbiamo lavorato in gruppo.

Ho notato che il robot ha l’intelligenza di fare quello che vuole, non è che lo comandano, è libero.

È stato divertente anche perché ho capito che il robot senza i sensori non parte mai.

Giulia (10 anni)

Quando sono arrivati tutti i bambini del laboratorio, è cominciato il corso. Ci siamo messi in cerchio e abbiamo parlato un po’ della scorsa lezione, poi ci siamo ricordati che dovevamo finire di verificare le ipotesi.

Edoardo ci ha fatto proporre degli esperimenti che ha scritto al computer e ce li ha fatti verificare. Abbiamo parlato dei sensori del robot, poi glieli abbiamo smontati e abbiamo capito che un robot senza sensori non va da nessuna parte.

Infine abbiamo letto un piccolo pezzo della lettera degli scienziati dell’Università Milano –Bicocca. Mi sono divertita e non vedo l’ora di scoprire cosa si farà nella prossima lezione.

Ringraziamo i nostri fantastici scienziati in erba! Domani li attende la terza lezione de “il Gioco dello Scienziato” (qui), il laboratorio di robotica educativa di Yunik – proprio come te!

Se anche voi volete far vivere ai vostri figli l’esperienza esaltante di un gruppo di scienziati che formula ipotesi, le verifica e impara a programmare un robot, contattateci. Stiamo organizzando una nuova edizione de il Gioco dello Scienziato” (qui) per i bambini della primaria, abbiamo “Lo zoo dei robot” per i ragazzi della secondaria di primo grado e stiamo lavorando sulle nuove proposte che spaziano dalla programmazione, alla biologia, dalla fisica alla matematica! Rimanete in contatto iscrivendovi alla nostra newsletter.

 

 

È stato divertente anche perché ho capito che il robot senza i sensori non parte mai.

Byron

Studente Yunik, 9 anni

13 + 8 =

Giornalisti scientifici crescono: Yunik ospita Byron

Giornalisti scientifici crescono: Yunik ospita Byron

Giornalisti scientifici

Giornalisti scientifici: Byron, uno dei ragazzi del corso “Il Gioco dello Scienziato” si è prestato a diventare giornalista scientifico e reporter di Yunik. Ecco le foto della 2a lezione tutte per voi. Scoprirete cosa ha fatto il robot Lego Mindstorm, come si sta sviluppando lo spirito di osservazione dei nostri scienziati in erba, come formulano le loro ipotesi scientifiche e come cercano di dimostrarle, ma anche che gli stessi cronisti scientifici qualche volta sono un po’ ficcanaso!

Grazie a Byron per il lavoro che sta svolgendo e buon divertimento con Yunik, energia per crescere!

Mi sono divertita e non vedo l’ora di scoprire cosa si farà nella prossima lezione

Giulia

studente Yunik

2 + 12 =