Robotica e Autismo – Milano Digital Week 2020

Robotica e Autismo – Milano Digital Week 2020

Yunik insieme al  RobotiCSS LabUniversità degli Studi di Milano Bicocca BES Cooperativa Sociale – bes4work  e Raffaella Faggioli di Ambulatorio Autismo dell’Ospedale San Paolo, raccontano “Robotica e Autismo” nell’ambito della Milano Digital Week 2020

L’incontro ospiterà brevi interventi dal mondo della ricerca, del privato sociale, del territorio e delle imprese produttive per discutere sull’uso dei robot come strumenti terapeutici, diagnostici e di ausilio alle attività quotidiane rivolti a persone con autismo.

#autismo #robot #inclusion #diversity #UniversitàBicocca#inclusione
#scienzecognitive 

 

📌 Per vedere l’incontro completo clicca qui 

Ad Arluno si fa scuola con CoderBot

Ad Arluno si fa scuola con CoderBot

Questa è davvero una bella storia, non solo di innovazione, ma anche di formazione, collaborazione e creatività.

Dopo la formazione fatta presso il Laboratorio di Robotica per le Scienze Cognitive e Sociali dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca,con il supporto di Sorgenia, siamo molto orgogliose del lavoro pedagogico che le maestre di Rogorotto hanno fatto, anche dopo la formazione di gennaio 2020 fatta insieme a Gilda Bozzi. Siamo certe faranno in futuro un ottimo utilizzo del robot CoderBot e della #roboticaeducativa | #educationalrobotics. 

📌 Andate a vedere il video che racconta i progetti organizzati dalle insegnanti della scuola di Rogorotto (frazione di Arluno)

 

 

COSA FAREMO

cubes-677092_1280

Cosa faremo

I progetti in cantiere sono tantissimi e in questi giorni i contatti e le idee sono un vero pentolone in ebollizione.

Abbiamo iniziato a Monza, insieme alla Fondazione Vismara, facendo partire i primi laboratori di sostegno scolastico con il metodo Feuerstein con il Centro per lo Sviluppo Cognitivo, ma stiamo per far partire una serie di interessanti novità. 

Non possiamo dirvi tutto, ma possiamo anticiparvi che a Yunik troveranno spazio momenti di sostegno scolastico, corsi di lingua per bambini, laboratori informatici, progetti innovativi legati alle nuove tecnologie e tante tante sorprese.

Siete pronti? Noi ci stiamo preparando!

Contattateci per saperne di più.

 

Già nel mondo della educazione primaria, infatti, le bambine sono meno incentivate ad avvicinarsi alla cultura scientifica, ritenuta più adatta ai maschi e fino dalla prima infanzia, vengono, spesso inconsapevolmente, messi in atto processi di socializzazione di genere che tendono a convincere le bambine – poi ragazze e infine donne – della loro inferiorità in campo matematico e scientifico

Francesco Crosta